Blog, cronaca, notizie, sport e appuntamenti in Val di Susa e dintorni : Almese : Cronaca

Almese: dimezzano i passaggi per la raccolta dei rifiuti

Al via la sperimentazione sul dimezzamento dei passaggi di raccolta di carta, plastica-alluminio e organico da Luglio 2018
Almese
Almese: dimezzano i passaggi per la raccolta dei rifiuti
Sarà avviata a partire dal mese di luglio 2018 la sperimentazione sul dimezzamento dei passaggi di raccolta sul territorio comunale delle filiere di carta, plastica-alluminio e organico.

Il Comune di Almese intende così sensibilizzare le utenze al riuso e alla riduzione della produzione di rifiuti, al fine di poter garantire ai suoi cittadini una riduzione della tariffa annuale.
Il dimezzamento dei passaggi di raccolta di carta e plastica-alluminio interesserà tutto l’arco dell’anno, mentre per l’organico la misura sarà valida durante il periodo invernale, novembre-marzo. Nel caso in cui si riscontrassero particolari situazioni puntuali dovute all’avvio del nuovo calendario di raccolta, i cittadini dovranno segnalarlo tramite istanza scritta da consegnare all’Ufficio Protocollo del Comune oppure tramite mail all’indirizzo tecnico (at) comune.almese.to.it

L’unico modo per contenere realmente la tariffa rifiuti è quello di produrne meno e differenziare correttamente – ha affermato il Sindaco Ombretta Bertolo -. I costi elevati sono dovuti proprio allo smaltimento, soprattutto nel caso di contaminazione delle filiere destinate al riciclo; se i carichi di carta, plastica-alluminio e vetro, risultano inquinati al momento del conferimento agli impianti di recupero, in quanto non correttamente differenziati, vengono respinti generando costi aggiuntivi di trasporto, mancato contributo di conferimento e costi aggiuntivi di incenerimento come rifiuti indifferenziati che ricadono sulla tariffa rifiuti. Tutto ciò che viene gettato correttamente invece consegue un nuovo valore in quanto la maggior parte dei rifiuti, attraverso adeguate lavorazioni e trasformazioni, è riciclabile e riutilizzabile. Con l’occasione ricordo che solo l’impegno di ognuno di noi, nell’ottica della collaborazione comune, può portare ad evidenti risultati a livello di collettività, sia in termini ‘ecologici’ che economici.

Di seguito si riportano alcuni utili consigli da adottare per la diminuzione dei rifiuti e le corrette modalità di conferimento:

CARTA
Come diminuire i rifiuti
- Scegliere sempre carta riciclata
- Stampare soltanto il necessario e privilegiare la stampa in b/n e fronte-retro
- Usare fogli di recupero per prendere appunti o lasciare messaggi
- Donare libri usati alle biblioteche, scuole o ai mercatini dell’usato
Come ottimizzare la raccolta differenziata
- Non inserire carta sporca, plastificata o chimica (es. scontrini) nel contenitore
- Ridurre il volume degli imballaggi (piegare o rompere scatole e cartoni di grosse dimensioni) per evitare di colmare il contenitore prima del giorno di raccolta
- Inserire la carta sfusa nel contenitore: i sacchetti di plastica inquinano il carico

PLASTICA
Come diminuire i rifiuti
- Preferire l’acqua del rubinetto o utilizzare il “Punto SMAT” a disposizione sul territorio comunale
- Ridurre gli imballaggi ricorrendo all’acquisto di prodotti sfusi o alla spina
- Utilizzare stoviglie lavabili o compostabili
Come ottimizzare la raccolta differenziata
- Ridurre il volume dei contenitori di plastica (in particolare bottiglie e contenitori per detersivi) per evitare di colmare il contenitore prima del giorno di raccolta
- Svuotare i residui e risciacquare i contenitori per evitare la formazione di odori molesti

ALLUMINIO
Come diminuire i rifiuti
- Preferire prodotti freschi a quelli confezionati
Come ottimizzare la raccolta differenziata
- Ridurre il volume delle lattine per evitare di colmare il contenitore prima del giorno di raccolta
- Svuotare i residui e risciacquare i contenitori per evitare la formazione di odori molesti

VETRO
Come diminuire i rifiuti
- Riutilizzare le bottiglie ed i contenitori in vetro
Come ottimizzare la raccolta differenziata
- Svuotare i residui e risciacquare i contenitori per evitare la formazione di odori molesti
- Inserire il vetro sfuso nel contenitore: i sacchetti di plastica inquinano il carico

ORGANICO
Come diminuire i rifiuti
- Fare acquisti ragionati
- Prestare attenzione alla scadenza dei prodotti
- Prevedere il compostaggio domestico
Come ottimizzare la raccolta differenziata
- Utilizzare sacchetti compostabili o in carta per raccogliere i rifiuti e conferirli nel contenitore: i sacchetti di plastica inquinano il carico

INDIFFERENZIATO
Come diminuire i rifiuti
- Ridurre gli imballaggi ricorrendo all’acquisto di prodotti sfusi o alla spina
- Usare fazzoletti piatti, bicchieri, posate in materiale riutilizzabile o almeno compostabile
- Utilizzare pannolini lavabili
- Conferire oggetti inutilizzati ed in buono stato ai centri di riuso o ai mercatini dell’usato
Come ottimizzare la raccolta differenziata
- Suddividere con cura i rifiuti e conferire solamente quelli non riutilizzabili o conferibili nelle altre filiere
- Conferire i rifiuti che, per dimensione o TIPOLOGIA, non possono essere raccolti nei contenitori domiciliari o stradali, presso gli Ecocentri consortili.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti