Blog, cronaca, notizie, sport e appuntamenti in Val di Susa e dintorni : Almese : Spettacoli

Teatro ad Almese: Un vampiro in casa

Commedia brillante in scena domenica 29 novembre alle ore 16 presso il Teatro Magnetto di Almese
Almese
Teatro ad Almese: Un vampiro in casa
Saranno in buona parte non vedenti e ipovedenti i protagonisti che si esibiranno sul palco del Teatro "Magnetto" di Almese nel pomeriggio di domenica 29 novembre alle ore 16. Il pubblico anzi farà sicuramente fatica a distinguere gli attori disabili da quelli vedenti.
L'iniziativa, dall'indubbio valore culturale e sociale, è promossa dall'Associazione Pro Retinopatici e Ipovedenti (A.P.R.I.-onlus) nell'ambito del progetto "Riabilitare in tutti i sensi" finanziato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione C.R.T.

Sarà rappresentata la commedia brillante "Un vampiro in casa" sotto la regìa dell'attrice non vedente Carlotta Bisio. Una famiglia, abituata a vivere agiatamente con le risorse di un ricchissimo vecchio zio, viene colta di sorpresa dalla sua improvvisa scomparsa. Da quì nascono infinite situazioni comiche tese a nascondere la dipartita all'assicurazione. E le risate sono certamente assicurate per tutti.

"La recitazione teatrale è sicuramente un'attività dai contenuti riabilitativi particolarmente rilevanti" - afferma il presidente APRI-onlus Marco Bongi - "Muoversi sul palco con scioltezza significa recuperare pienamente il senso della spazialità. Anche la postura e l'uso corretto della voce contribuiscono non poco alla riacquisizione delle autonomie in persone che hanno subito una grave minorazione visiva".

La compagnia teatrale "APRI il Sipario!" è nata da sette anni all'interno di APRI-onlus, grazie alla collaborazione di Carlotta Bisio e della compagnia "Affetti Collaterali" di Torino. Attualmente ne fanno parte i seguenti attori non vedenti o ipovedenti:

Carlotta Bisio, Antonella Esposito, Fabio Ignelzi, Leonilda Mussinato e Ivan Alessio

Il livello artistico della formazione è costantemente cresciuto nel tempo e non sono mancati, a suo favore, riconoscimenti e premi in varie rassegne nazionali.
Il vero fiore all'occhiello del gruppo consiste anzi proprio nella perfetta integrazione fra disabili e normodotati, un rapporto di reciprocità che arricchisce ciascuno e valorizza le diversità.
L'iniziativa è patrocinata dal Comune di Almese.

Ingresso ad offerta libera

Post correlati
23/10/2014 - Ad Avigliana si impara il teatro



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Inserisci la tua email
Almese
22/02/2017 - ValSusa: Primi avvistamenti della Processionaria, cosa fare
20/02/2017 - Almese: muri in comune
10/01/2017 - Almese: Giornate della Salute 2017
20/09/2016 - Nuovo Scuolabus per Almese
08/09/2016 - Settembre Almesino 2016
Almese - Spettacoli
18/09/2015 - Cinema ad Almese: The Imitation Game
15/03/2015 - Far Waste - Assalto all'intelligenza
14/07/2014 - Bierfest 2014: Vascollection - Foto dei Lettori
11/07/2014 - Bierfest 2014 - Muse in Plug: Foto dei lettori
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti