Blog, cronaca, notizie, sport e appuntamenti in Val di Susa e dintorni : Cesana Torinese : Cronaca

Sfiorata la tragedia sulla statale 24

TIR senza freni centra due auto a Cesana Torinese: ferita un donna francese, illeso miracolosamente il figlio
Cesana Torinese
Sfiorata la tragedia sulla statale 24
Sfiorata la tragedia l'altro giorno sulla Statale 24 quando un TIR ha centrato due autovetture.
Il pesante automezzo scendeva verso Oulx da Cesana, quando, ha causa della rottura del tubo dei freni tra la motrice e il rimorchio, ha iniziato a sbandare invadendo la corsia opposta su cui sopraggiungevano altre autovetture.
Nello scontro è rimasta gravemente ferite una donna francese che guidava una delle due vetture e che è stata trasportata in elicottero al CTO di Torino, fortunatamente, il piccolo figlio che viaggiava al suo fianco è rimasto illeso.
Ferite abbastanza gravi quelle riportate dalla donna che non è comunque in pericolo di vita.
A seguito dell'incidente, la strada statale 24 è rimasta chiusa per circa mezzora.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Inserisci la tua email
Cesana Torinese
09/08/2017 - Corsa del Mulino 2017 a Cesana Torinese
27/07/2017 - IV Edizione di "Cesana InConTra"
28/06/2017 - Oltre 300 atleti al via del Trofeo Monte Chaberton 2017
02/06/2017 - Successo per Puliamo Cesana
31/05/2017 - Apertura del Ponte Tibetano di Cesana
Cesana Torinese - Cronaca
16/05/2017 - Trofeo Monte Chaberton 2017: SkyRace e un doppio Vertical Kilometer
07/03/2017 - Trofeo Monte Chaberton: ufficialmente aperte le iscrizioni
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti