Blog, cronaca, notizie, sport e appuntamenti in Val di Susa e dintorni : Almese : Cronaca

Almese, Partito lo Stage alla Villa Romana

Lunedì 7 luglio è iniziato il primo dei due turni degli stage di educazione ambientale alla VIlla Romana
Almese
Almese, Partito lo Stage alla Villa Romana
Lunedì 7 luglio è iniziato il primo dei due turni degli stage di educazione ambientale alla VIlla Romana nell’ambito del progetto “JoVolontari”. Ritrovo ore 10 alla villa romana in località Grange di Rivera. Alla presenza del Sindaco Bertolo e dell’Assessore Cerrato, del Presidente dell’associazione ArcA, dell’archeologo e del Dott. Barello della Soprintendenza di Torino, una ventina di ragazzihanno iniziato il loro lavoro di “apprendisti archeologi” armati non solo guanti e scalpellini, ma anche piccone e carriola.
Un lavoro a volte faticoso e lungo ma ricco di soddisfazione ed un'esperienza davvero formativa per questi ragazzi che hanno l’opportunità di conoscere la storia non solo attraverso il libri ma dal vivo.

Questi stage alla villa Romana sono inoltre l’unica occasione per portare avanti gli scavi ed effettuare piccoli lavori di manutenzione attualmente, perchè dal Ministero dei Beni culturali non arrivano più fondi da anni; il Comune di Almese però non intende abbandonare il luogo, anzi, intende valorizzare e rilanciare il più possibile questo straordinario sito archeologico, grazie anche all’impegno dei volontari e al contributo di alcuni sponsor privati, come la Fondazione Magnetto e la Finder.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti