Blog, cronaca, notizie, sport e appuntamenti in Val di Susa e dintorni : Vaie : Cronaca

Arriva in ValSusa l'insetto killer delle foreste

Scoperto a Vaie un primo focolaio del tarlo asiatico del fusto
Vaie
Arriva in ValSusa l'insetto killer delle foreste
Si tratta di un insetto nero, con piccole macchie bianche sul dorso, lungo dai due ai tre centimetri, molto simile ad uno scarafaggio e comunemente noto come tarlo asiatico del tronco scoperto lo scorso 31 luglio nel parco giochi di via Martiri della Libertà a Vaie, e successivamente individuato anche in tutta la via alberata che dalla Statale conduce alla piazza della chiesa del paese.

L'insetto è innocuo sia per l'uomo che per gli animali, ma è purtroppo estremamente pericolo per gli alberi: esso si nutre infatti della piante in cui nasce e si sviluppa, prima sotto forma di larva e poi come esemplare adulto.

A Vaie è già al lavoro con diverse squadre di esperti il settore fitosanitario della Regione Piemonte per tentare di debellare sul nascere quella che potrebbe trasformarsi in una pericolosa infestazione: la zona è già stata trattata una prima volta con specifici antiparassitari nelle scorse notti, trattamento che proseguirà anche nei prossimi giorni per cercare di uccidere questo insetto.

Attualmente nella zona infettata è proibita la potatura, la piantumazione o il taglio di piante sia in aree pubbliche che nei giardini privati e i cittadini sono invitati a collaborare segnalando eventuali presenze dell'insetto al Comune o agli esperti presenti sul posto.

Fonte: LaStampa



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti