Blog, cronaca, notizie, sport e appuntamenti in Val di Susa e dintorni : Almese : Cronaca

Nuove telecamere di videosorveglianza ad Almese

Firmato il "Patto per l’attuazione della sicurezza urbana" tra la Prefettura di Torino e il Comune
Almese
Nuove telecamere di videosorveglianza ad Almese
È stato firmato in questi giorni tra la Prefettura di Torino e il Comune di Almese il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana sul territorio comunale.

La presente forma di collaborazione ha l’obiettivo di prevenire e contrastare i fenomeni di criminalità attraverso servizi e interventi di prossimità, nonché attraverso l’installazione e il rafforzamento di sistemi di videosorveglianza.
Il Ministero dell’Interno ha infatti stanziato 37 milioni di euro per il triennio 2017-2019 per la realizzazione di sistemi di videosorveglianza da parte dei Comuni, ai fini di contrastare i fenomeni di criminalità diffusa e predatoria e promuovere il rispetto del decoro urbano. L’accesso ai finanziamenti è subordinato alla sottoscrizione dei Patti per la sicurezza, che il Comune di Almese ha deciso subito di attuare per non precludersi la possibilità di partecipare eventualmente a futuri bandi per l’installazione di nuovi impianti di videosorveglianza.
Tramite questo accordo il Comune di Almese intende quindi rafforzare le azioni di prevenzione e di contrasto alle forme di illegalità presenti sul territorio - come lo spaccio di droga presso le aree attigue gli istituti scolastici, l’abbandono di rifiuti di ogni genere e i fenomeni di criminalità predatoria, con particolare attenzione alle aree maggiormente interessate da situazioni di degrado e di illegalità, favorendo così anche l’impegno delle Forze di polizia per far fronte ad esigenze straordinarie del territorio.

L’obiettivo prioritario, al fine del proseguimento della finalità del Patto, sarà l’installazione e/o il potenziamento dei sistemi di videosorveglianza comunali, che interesseranno le seguenti aree del territorio comunale:

Almese
  • installazione di porte di accesso in via Avigliana, via Circonvallazione e via Rubiana;
  • monitoraggio area antistante i plessi scolatici (Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado) soggette a fenomeni di spaccio;


Frazione Rivera
  • installazione di porta di accesso alla zona industriale;
  • monitoraggio area antistante il plesso scolastico (Scuola Primaria) al fine di prevenire fenomeni di spaccio;
  • monitoraggio veicoli in ingresso e in uscita al Laghetto 3 Pais (area soggetta a continui fenomeni di discarica di rifiuti di vario genere);


Frazione Milanere
  • lotta all’abbandono di rifiuti, controllo accesso strada Grangiotto da incrocio per Villaggio Pioppi;
  • monitoraggio area antistante il plesso scolastico (Scuola Primaria) al fine di prevenire fenomeni di spaccio e vandalismo;
  • installazione porta di accesso in via Torino.


Continuano i provvedimenti da parte del Comune di Almese per garantire ai suoi cittadini un luogo sicuro e decoroso in cui vivere - ha dichiarato il Sindaco Ombretta Bertolo -. Questo patto non solo ci consente di partecipare a bandi che finanziano il potenziamento della videosorveglianza, ma è un’ulteriore dimostrazione di quanto l’Amministrazione abbia a cuore la sicurezza dei suoi cittadini e del suo territorio. Alla luce dei furti che in certi momenti dell’anno colpiscono la nostra cittadinanza e dei fatti accaduti i mesi scorsi, in particolare in materia di abbandono di rifiuti in zone assolutamente non consentite, o gli atti vandalici che hanno interessato alcune aree comunali, ritengo sia giusto e doveroso fornire ai cittadini i giusti mezzi per contrastare i fenomeni di microcriminalità.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti